Scopri insieme a noi il 5×1000, come funziona e a cosa serve. 

Se ti stai chiedendo “come funziona il 5×1000?”, fermati un attimo insieme a noi.

Il 5×1000 è una quota che puoi scegliere di versare, in fase di dichiarazione dei redditi, compilando il modello 730 e 740. I contribuenti esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi possono scegliere a chi destinare il 5×1000 utilizzando il modulo allegato alla Certificazione Unica 2018. La scelta può essere effettuata a favore di associazioni onlus, enti ed organizzazioni che ne hanno fatto richiesta. La quota corrisponde al 5×1000 della tua imposta sull’Irpef; se non scegli a chi devolverlo, verrà destinato in modo automatico allo Stato.

Destinare il 5×1000 è semplice: devi soltanto compilare l’apposita sezione, inserendo la tua firma e il codice fiscale della onlus a cui vuoi destinare il contributo, ove richiesto. Puoi scegliere anche di destinare il 5×1000 al tuo Comune o ad un’intera categoria di soggetti.

 Come?

Quando stai preparando la dichiarazione dei redditi, nella sezione “Scheda per la scelta della destinazione del 5 per mille della tua imposta ”, inserisci il codice fiscale dell’Associazione MAURIZIO GRIN2A ITALIA ONLUS  CF. 97350100828 e firma l’apposito quadro.
Il 5×1000 della tua imposta sul reddito verrà destinato ai nostri progetti.


Contributi ricevuti da pubbliche amministrazioni e soggetti equiparati ai sensi della Legge 4 agosto 2017, n.124 – articolo 1, commi 125-129 (secondo le indicazioni operative della Circolare n. 2/2019 – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali):

Per informazioni complete sulla scadenza 5×1000 2021
visita il sito dell’Agenzia delle Entrate